Plocka svamp – Un bosco pieno di funghi

Illustrazione dal libro di Elsa Beskow “Tomtebo barnen”

Avete mai sentito, andando per boschi, quell’inconfondibile profumo di muschio misto a funghi?
A me è successo spesso. I boschi in Svezia sono, a seconda delle annate, molto generosi di funghi. A volte ce ne sono talmente tanti che è sufficiente fare una breve passeggiata per ottenere un raccolto di tutto rispetto.

Il nostro raccolto di funghi a Blidö

Questo a fianco è il nostro raccolto di qualche anno fa. E pensare che volevamo solo fare una piccola passeggiata nel bosco!

Si trovano funghi di tutti i tipi anche se i più “popolari” e ricercati restano i kantareller (in italiano cantarelli, finferli o gallinelle). Ma si trovano anche porcini di tutte le specie.

Dal libro “Nu ska vi sjunga” – Kantareller

Io non sono una grande esperta di funghi e mia mamma lo era più di me perciò mi affidavo alla sue esperienza.

E dopo il raccolto, l’immancabile risotto, oppure (più svedese) una salsa di accompagnamento alla carne.
Ecco anche due canzoni (sempre dal mitico libro di canzoni Nu ska vi sjunga) a tema funghi. Tutti i bambini conoscono queste canzoni.

da Nu ska vi sjunga – Plocka svamp

L’immagine di apertura invece, è tratta dal libro di Elsa Beskow Tomtebobarnen, ed un giorno forse vi racconterò la storia.

E per finire, un’immagine di Signe Aspelin tratta dal libro Min Skattkammare – Noas Ark. Di lei trovate un post completo seguendo questo link (SIGNE ASPELIN) con una sua poesia (completa di traduzione) sul Re Champinjon.

Immagine di Kung Champinjon dal libro “Min skattkammare – Noas Ark”

Print Friendly

6 Comments

Filed under libri svedesi per bambini, svezia

6 Responses to Plocka svamp – Un bosco pieno di funghi

  1. Ciao sono tornata. Quest’anno anche sulle Dolomiti c’erano tanti funghi. E il bosco a tratti ne profumava tutto. Aspetto la storia di Tomtebobarnen .o)

    • Ciao Marita, bentornata!
      anche io sono stata tanto in Dolomiti, non andavo a raccogliere funghi ma a camminare. Io e mio padre ci facevamo delle scarpinate su e giù per i monti. Certo i profumi li sentivamo finché eravamo a quote basse ma poi andavamo su, su, su. Magari una volta ci torno a cercare funghi.
      Ciao e bentornata ancora.

  2. Quale zona delle Dolomiti hai frequentato? scusa , sono sempre curiosa quando si parla delle “mie” montagne. Grazie per il bentornato!

    • Ho fatto tutta l’alta via nr. 2 e parte della 1. Bellissimo ma, ahimé, è passato molto tempo da allora.
      Magari un giorno ci ritornerò … ho tanti ricordi lasciati là.
      Ciao, ciao.

  3. Mauro

    Scusate ma in che zona della Svezia crescono quei fenomenali porcini? E qual’è il periodo giusto? Ciao Mauro

    • Ciao Mauro,
      io li ho raccolti a Blidö, una piccola isola poco a nord di Stoccolma. Se sei curioso ho pubblicato un post qui.
      Li ho raccolti in agosto.
      Comunque, anche senza andare a Blidö, penso tu li possa trovare in tutti i boschi della Svezia (dipende poi naturalmente dalle annate, ci sono quelle più prolifiche e quelle meno).
      Ciao e buona caccia di funghi.

Leave a Reply to Mauro Cancel reply