Dove andare a Stoccolma/5: Sturekatten

Välkommen till Sturekatten

Arrivare a Sturekatten (una delle più vecchie pasticcerie di Stoccolma!) è semplice. Si trova in pieno centro non lontano dalla Saluhall e dalla Sturegallerian.

Una volta trovata l’insegna (adoro quest’insegna vintage con la gattina che offre il caffé) dovrete arrampicarvi per una ripida scala rivestita di una, consunta e vagamente decadente, passatoia rossa. In cima all’irta scala vi troverete nel “salotto buono” di “una” vecchia zia svedese con le tipiche sedie di velluto un po’ logore e  le porcellane qua e là sbeccate.

Gozzano qui si sarebbe trovato a proprio agio e avrebbe riconosciuto quelle “piccole cose di pessimo gusto” a lui tanto care. Qui magari non sono proprio (tutte) di pessimo gusto ma l’aria che si respira è decisamente retrò.

Un angolo romantico

Un angolo romantico

E Miss Marple non sarebbe certo fuori luogo: la immagino in vacanza a Stoccolma accomodata qui con le amiche a sorseggiare in tutta tranquillità la sua tazza di the spettegolando sul mistero dell’ultimo assassinio avvenuto in città.

Una romantica finestra

Una romantica finestra

Ma le troverete, “le piccole cose di pessimo gusto”, come questa collezione di gatti in porcellana (in un posto chiamato Sturekatten non possono mancare) sui quali non mi sorprenderei di vedere il marchio Made in China, oppure le tazzine rigorosamente spaiate messe in bella mostra.

Piccole cose di pessimo gusto a Sturekatten

Piccole cose di pessimo gusto a Sturekatten

Date un occhio al divano sulla destra della foto. La gattina dell’insegna si sarà fatta (a suo tempo) le unghie a più riprese sul bracciolo per renderlo a brandelli così!

Qui nessuno vi metterà fretta, prendetevi il tempo che volete e godete di questo angolo di tempo che fu. Non portate bambini urlanti che corrono tra i tavoli. E anche voi, cercate di tenere un tono di voce non troppo alto in modo da non disturbare la quiete del luogo e delle persone.

Io ho pranzato qui in una giornata piovosa primaverile. Ho preso una minestra di salmone (non male) ed un caffé per un totale (aprile 2013) di 124 corone, ossia 15 euro circa. Ci si serve da soli dell’acqua (la si trova su un tavolo di servizio) e anche del caffè (potete riempirvi la tazza anche più volte).

Laxsoppa

Laxsoppa

Biglietto di Sturekatten

Eccovi il biglietto con indirizzo e numeri di telefono.
E qui trovate il link cliccabile del sito dove potrete trovare foto migliori delle mie!

http://www.sturekatten.se/

Dove si trova Sturekattten? Lo raggiungete con la metropolitana: scendete alla fermata Östermalmstorg (linea rossa).

Eccovi la mappa.
Già che ci siete fatevi un giro a Östermalms Saluhall (ne ho parlato qui).

Dove si trova Sturekatten

Dove si trova Sturekatten

Print Friendly

1 Comment

Filed under Stoccolma, svezia

One Response to Dove andare a Stoccolma/5: Sturekatten

  1. laura

    Ecco , queste sono le cose che mi piace visitare quando viaggio.
    le atmosfere di altri tempi e luoghi.
    ottimo spunto: chissà quando potrò approfondire la mia conoscenza di questa stupenda città. grazie !!

Leave a Reply to laura Cancel reply