Äppeltårta med mandelmassa – torta alle mele con pasta di mandorle

Äppeltårta med mandelmassa

Äppeltårta med mandelmassa

Quante volte ho fallito nel fare questa torta? Non lo so. Certo è che la questione della pasta di mandorle cotta al forno mi ha creato non pochi problemi.

Pasta di mandorle prima prova - che tristezza!

Pasta di mandorle prima prova – che tristezza!

La prima volta poi è venuta una roba appiccicosissima che non si staccava più dalla carta con il risultato che l’estetica della torta era veramente penosa … il sapore però buono.

Beh, sicuramente c’è da migliorare e studiare. La torta va assemblata poco prima di mangiarla, altrimenti si rischia che la pasta di mandorle diventi più appiccicosa di quanto già non lo sia.
Non sono stata particolarmente stimolante ma penso che questa torta abbia delle grande potenzialità, quindi se se qualcuno avesse voglia di provarla, avanti! Sono aperta a qualsiasi suggerimento vogliate darmi.
8 pezzi

Ingredienti per la base

  • Pasta di mandorle300 gr di pasta di mandorle (non marzapane!). Io ho usato questa.
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaio di cardamomo
  • burro sciolto per spennellare la carta forno

Ingredienti per il ripeno

  • 2 mele o pere
  • 1,5 dl zucchero semolato
  • 1 dl di succo di limone (circa due limoni)
  • 1,5 dl noci già sgusciate
  • 2 dl panna montata
  • zucchero a velo

Preparazione

Äppeltårta med mandelmassa - 3 passaggi

Äppeltårta med mandelmassa – 3 passaggi

1. Scaldate il forno a 200 °C.
2. Tagliate la pasta di mandorle in piccoli pezzetti e unite le uova (che avrete prima sbattutto) poco alla volta. Il composto non deve diventare troppo liquido. Aggiungete il cardamomo.
3. Mixate (va bene anche una forchetta) fino ad eliminare i grumi della pasta di mandorle.
4. Usate una teglia rotonda (magari con il bordo staccabile) di circa 22 cm di diametro e rivestitela con della carta forno che avrete tagliato in misura (aggiungete almeno 4 cm per i bordi) e spennellato con del burro fuso per evitere che la pasta si attacchi. Di tondi di pasta di mandorle dovrete farne due.
5. Cuocete in forno per circa 20 minuti o comunque fino a quando la pasta non avrà assunto un bel colore dorato. Togliete le basi in pasta di mandorle dalla carta…. è qui che io incontro i miei problemi. La pasta di mandorle rest appiccicata alla carta!
6. Tagliate una dellle basi in otto fette fintanto che e ancora calda e fate raffreddare.
7. Spellate, togliete i noccioli e tagliate le mele/pere in dadini di circa 1 1/2 x 1 1/2 cm. Cuocetele per ammorbidirle con lo zucchero e il succo di limone in una pentola senza coperchio per circa 10 minuti. Fate raffreddare.
8. Tagliate in maniera grossolana le noci e mescolatele con le mele. Distribuite il tutto su una delle basi.
9. Montate la panna.
10. Coprite con le otto fette di pasta di mandorle, spruzzate con lo zucchero a velo.
11. Servite con la panna.

Print Friendly

4 Comments

Filed under Dolci del Nord

4 Responses to Äppeltårta med mandelmassa – torta alle mele con pasta di mandorle

  1. Sembra che sia davvero golosa, ma non semplicissima. Se troverò la pasta di mandorle mi piacerebbe provarla.

    • Diario Nordico

      Ciao Marita,
      che bello che sei qui!
      Se la provi fammi sapere come viene la base …. :-)

  2. laura

    Interessante….ancora una volta proponi un dolce senza Farina, ma chissà se avrò mai tempo per provarla? se poi me la metti giù così difficile, mi scoraggio. :-)
    valà…. fai ancora qualche prova e facci sapere. ciao!! :-)

  3. questo dolce è molto interessante :) un bel connubio tra mele e pasta di mandolrle, la replicherò molto presto e ti dirò del risultatao :)
    besos
    Sally

Leave a Reply